Benvenuto!

« Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. »

Mahatma Gandhi

È un piacere darti il benvenuto sul questo sito e spero di fare presto la tua conoscenza. Se sei arrivato su questa pagina significa che sei interessato a sapere qualcosa in più su di me. Allora non ti faccio attendere oltre e ti lascio subito scoprire chi sono, quali sono i miei principi e le mie motivazioni nella vita e nel lavoro. A presto!

LA persona

Kristel Klein

Sono traduttrice freelance italiana da gennaio 2014. Nata da genitori francesi e cresciuta nelle incantevoli Dolomiti del Trentino (di cui ammetto sentire spesso la nostalgia), dopo aver vissuto 9 anni a Bologna, nel 2015 mi sono trasferita a Barcellona, una città multiculturale che mi ha conquistata fin da quando mi ha accolta come studentessa Erasmus nel 2008. Le mie passioni sono la natura in tutte le sue forme, lo sport, le lingue straniere, la musica, il pianoforte, la gastronomia, l’informatica, la tecnologia e la crescita personale, per citarne alcune.

LA traduttrice

La mia missione

Sono una grande amante della natura e di tutto ciò che ne fa parte, per questo considero essenziali la sostenibilità e la salvaguardia dell’ambiente. Da qui nasce l’orientamento che ho deciso di dare alla mia professione di traduttrice freelance: far coincidere la mia attività lavorativa con i miei principi e valori è diventato per me fondamentale e mi permette di contribuire quotidianamente alla protezione del nostro pianeta.
Credo inoltre nell’importanza della decrescita e nella necessità di sviluppare un’economia circolare anziché lineare, grazie alla quale i prodotti vengono progettati nell’ottica della rigenerazione e del riuso per ridurre l’impatto ambientale e gli scarti al minimo.
La mia missione, in sintesi, è essere il cambiamento che voglio vedere nel mondo e apportare ogni giorno il mio piccolo contributo per un mondo migliore.
LO SPIRITO

La mia filosofia

Prenditi cura del corpo e la mente sarà più serena. Prenditi cura della mente e il corpo sarà più sano. Rallenta il ritmo della tua vita quotidiana, ormai così frenetica da farci perdere di vista chi siamo e cosa ci rende felici. Coltiva la pazienza, l’empatia e la gratitudine. Risveglia tutti i tuoi sensi, ascolta, senti, percepisci la ricchezza di ciò che ti circonda: la natura, suoni e colori, le persone, le emozioni. Coltiva il silenzio e il minimalismo. Coltiva le relazioni positive e lascia andare, con gentilezza, quelle negative. Rispetta e proteggi la natura con la sua flora e la sua fauna, e sentiti parte di essa, non padrone.